Skip links

Tendenze capelli 2020

Tendenze capelli 2020:  guida ai tagli, ai colori e agli styling 

Scopri la nuova collezione tagli primavera estate  2020 di Compagnia della bellezza! Clicca qui!

 

Un ritorno al naturale nei tagli e nei colori

Le tendenze clow dell’anno 2020 sono i tagli pixie, i bob, ovvero il caschetto, e il  lob, il caschetto lungo e gli scalati. Questi tagli hanno un’anima geometrica e regolare, ma le nuove tenenze richiedono una nuova caratteristica imprescindibile: essere materico. Qualsiasi sia la declinazione di haircut, dal taglio corto spettinato a quello scalato, i capelli devono mantenere la morbidezza e la naturalità. Quindi è fondamentale lavorare sul capello valorizzandolo, ma tenendolo il più possibile naturale”.

Un esempio che riassume questo concetto è questo chin-bob (caschetto al mento) con leggere scalature.

Tagli corti “spettinati e disordinati”, con capelli lisci, ondulati o ricci; tutto sta nell’alternare con il taglio la corretta quantità di capelli corti tra i capelli lunghi per ottenere varie lunghezze. Ciò porta alla creazione di un equilibrio visivo con forme geometriche che perdono linearità acquistando morbidezza.

“L’effetto materico del capello è dato anche sia con il colore che con il trattamento. No ad accostamenti troppo arditi di nuance, bene il glow privo di contrasti forti, ma ricco di luminosità e riflessi che enfatizzano la salute del capello. Perfette le forme più essenziali, senza iper-virtuosismi del taglio”, spiega il nostro Salvo Filetti. Possiamo dire che lo scopo ultimo del trend 2020 è quella di “organic texture” della chioma. Ogni trattamento e strumento utilizzato ha come scopo un effetto naturale, con un nuovo intenso uso della frangia, folta e morbida.

 

Ovviamente anche i capelli lunghi saranno di tendenza, con una lunghezza media, che arriva all’attaccatura del seno. Quindi niente capelli lunghissimi e senza forma! Capelli lunghi e lisci scalati per creare movimento, o mossi, con la lunghezza giusta perchè si creino onde naturali, suggerisce Salvo Filetti.

Ecco un esempio di capelli lunghi con onde naturali (long-up)

COLORI E RIFLESSI

“Per quanto riguarda il colore “la parola d’ordine è glow, cioè luminosità e iridescenza. Caratteristica principale sia sulle colorazioni naturali sia artefatte”, spiega Luigi Neri, National Ambassador per L’Oréal Professionnel.

 “La tinta è lucida, translucente, luminosa. Si punta sulla valorizzazione delle nuance naturali, con l’uso di un colore neutralizzato senza riflesso ma luminoso. Un colore che enfatizza e impreziosisce quello naturale dei propri capelli.

Sui capelli scuri si enfatizza la lucidità con illuminanti dal blu scuro al viola. I riflessi sono indossati solo in alcuni punti della chioma, in porzioni, per creare un risultato vedo-non-vedo. Sui capelli castani, dalla base bruna o marrone naturale, si crea invece un perfetto equilibrio tra riflessi caldi e freddi.

Per i biondi la parola chiave è iridescenza: biondi dai multi riflessi tonalizzati con nuance pastello: rosa, grigio, azzurro. I capelli naturali trovano il taglio ideale nelle lunghezze maggiori e nei lob, i biondi e i giochi di riflessi si valorizzano con i pixie, bob e gli scalati.

 

FINISH E STYLING

Lo styling vuole look che possano essere indossati in versione giorno e in quella sera apportando facili e rapide modifiche. Lo styling poi vede un grande ritorno: i grafismi. “Sì, ma con un tocco inatteso come un ‘ciuffo sbagliato’ che esce dalla basetta o un codino abbandonato a sé stesso. Bandita la rigidità”.

Un esempio è il mullet super moderno per una donna moderna e sicura di sè.

Cosa dobbiamo aspettarci per quanto riguarda il volume? Sui capelli ricci il volume va enfatizzato, ma con un riccio vissuto e scomposto. Anche sul liscio c’è volume, ma che rispetti le proporzioni del viso. Per i tagli più lunghi il volume deve concentrarsi nella parte alta della testa, mentre nei tagli a caschetto si effettuerà ai lati del viso.

Prova sui tuoi capelli le nuove tendenze 2020! Approfitta delle nostre Promozioni!

Return to top of page